Raffaele Minutolo

Scultore e pittore, maestro nelle miniature, “mago” del DAS, ricco d’estro e inventiva, originale nelle sue creazioni sempre ricche di fascino e poesia: queste potremmo indicare tra le principali caratteristiche di questa grande figura di uomo e artista. Nella sua infanzia e giovinezza, molto travagliate (è nativo di Porto Said, in Egitto, e la sua famiglia a più riprese ha dovuto abbandonare tutto a causa delle ripetute guerre) ha seguito studi artistici. Dal 1955 vive ad Anzio e dal 1970 si è dedicato al presepio, realizzando pregevoli scenografie (alcune delle quali conservate nel Museo del Presepio di Villanova di Modena, purtroppo chiuso da alcuni anni) ma facendosi soprattutto apprezzare per l’abilità di modellatore: la creta, e soprattutto il DAS, la pasta da modellaggio che secca senza cottura, nelle sue mani si piegano ad ogni suo volere e le sue creazioni sono di squisita fattura e di sorprendente realismo, come testimoniano i due banchi da mercato conservati nel Museo. Assiduamente presente come insegnante, negli anni ’70, ai corsi di tecnica presso la sede nazionale a Roma, dopo un lungo periodo di assenza dalle… “scene” presepistiche per problemi di lavoro e famiglia, è recentemente tornato ad occuparsi a tempo pieno di Presepi grazie allo stimolo fornitogli dalla Sede AIAP di Nettuno, che lo ha coinvolto nelle sue attività: dopo tanti anni di inattività, e malgrado le sue… non poche primavere, Minutolo si è immerso nella vita della sede con entusiasmo giovanile, in poco tempo riprendendo, come si dice, “la mano” e realizzando nuovi lavori e tornando ad insegnare con generosità e coinvolgente passione la sua arte.    

galleria fotografica

APERTURE

 Mercoledì e sabato: 17,00-19,30

Chiuso: luglio e agosto
Altri giorni e orari su appuntamento

  

Entrata a offerta libera

Via Tor de’ Conti, 31/a  00184 Roma

 

Maggiori informazioni ...

CONDIVIDI CON GLI AMICI

E CLICCA "MI PIACE"
E CLICCA "MI PIACE"

NEWSLETTER